uomoHo un MacBook Pro e adoro usarlo per scopi diversi. Lo uso per modificare foto e video. Inoltre, lo utilizzo per guardare video e controllare le immagini.

Ma soprattutto, lo uso per navigare in rete. Il browser che uso è Google Chrome.

Ma di recente ho notato che ho problemi a navigare in rete utilizzando Google Chrome sul mio Mac. Il Google Chrome funziona lentamente su Mac. Come posso risolvere questo?

Guida all'articoloParte 1: Perché Chrome è così lento su Mac?Parte 2: come risolvere il problema che Chrome è in esecuzione lento?Parte 3: i problemi comuni di Chrome e correzione di Chrome che funzionano lentamente su MacParte 4: Come impostare Chrome?Parte 5: In conclusione

Parte 1: Perché Chrome è così lento su Mac?

Google Chrome ha la parte del leone del mercato quando si tratta di browser. Tuttavia, è ancora soggetto a problemi. Alcuni lo sperimentano Chrome sta funzionando lentamente. A volte, si blocca persino, si blocca o si astiene dal caricare del tutto. Alcuni ritengono che le pagine non vengano più caricate su Google Chrome.

Se hai problemi con Chrome, potresti anche notare che sta diventando più lento di giorno in giorno. Le scarse prestazioni di Chrome sono causate da molti fattori. Fortunatamente, abbiamo creato questo articolo per aiutarti a risolvere i problemi più comuni di Google Chrome su dispositivi Mac.

Quindi potresti voler sapere perché Chrome è così lento su Mac, ecco alcuni dei motivi:

  1. La batteria del dispositivo si scarica velocemente.
  2. Chrome consuma troppe risorse della CPU.
  3. Chrome Cache o Cookies troppo.
  4. Le estensioni di Chrome causano arresti anomali.
  5. Aggiornamento di Chrome non riuscito.

Chrome Running Slow

Parte 2: come risolvere il problema che Chrome è in esecuzione lento?

Prima di riparare effettivamente il tuo Chrome, devi assicurarti che il problema non sia causato dal tuo dispositivo Mac o sistema operativo. Ad esempio, cache di sistema obsolete possono causare l'arresto anomalo dei plugin di Chrome. A volte, è tuo Mac che gira lentamente e ha solo bisogno di spazio per migliorare le sue prestazioni. In tal caso, è necessario utilizzare uno strumento chiamato Mac Cleaner di iMyMac per eliminare lo spazio eliminabile su Mac per liberare il tuo dispositivo per lo spazio.

Scarica gratis

Ecco una guida passo-passo su come utilizzare questo strumento:

  1. Scarica e avvia iMyMac Mac Cleaner dal sito ufficiale.
  2. Facendo clic su Junk di sistema nella colonna di sinistra e scansiona file spazzatura sul tuo Mac per rimuoverlo.
  3. Rivedi per selezionare una categoria e selezionare i file da pulire.
  4. Fare clic su Pulisci e confermare il processo di pulizia.
  5. La pulizia è fatta.

Attendere il completamento del processo di pulizia. Al termine, mostrerà Zero KB per le cartelle che hai eliminato. Alcune cartelle non verranno contrassegnate come tali perché si tratta di cartelle ricreate automaticamente. Non solo accelera il tuo Mac ma aiuta anche Chrome a funzionare velocemente.

Parte 3: i problemi comuni di Chrome e correzione di Chrome che funzionano lentamente su Mac

Puoi verificare prima le soluzioni per Chrome che funzionano lentamente su Mac:

  1. Chiudi i siti o le estensioni all'interno di Chrome per prolungare la durata della batteria.
  2. Elimina la tua cache di Chrome.
  3. Disabilita o rimuovi le estensioni di Chrome.
  4. Verifica della connessione a Internet.
  5. Aggiornamento di Chrome.
  6. Riavvio del dispositivo Mac.

Scopri subito i problemi e le soluzioni dettagliate.

Problema 1: la batteria del dispositivo si scarica velocemente

Chrome è famoso per avere prestazioni veloci. E prestazioni veloci significa che può utilizzare molte risorse della CPU di Mac rispetto ad altri browser.

Maggiore è l'utilizzo della CPU, più velocemente la batteria si scarica. Questo può essere un problema per la maggior parte degli utenti. Le buone prestazioni diventano nulla se non riesci ad accendere il Mac perché la sua batteria è già scarica.

Se la durata della batteria del tuo Mac è molto importante per te, c'è un modo per aiutarti ad estenderlo. Di solito, ci sono schede o estensioni che stanno mangiando troppe risorse e questo porta a bruciare la durata della batteria.

È possibile utilizzare i passaggi seguenti per trovare la suddetta estensione o sito:

Passo 1 - Avvia Chrome.

Passo 2 - Premere l'icona Impostazioni.

Passo 3 - Premere Altri strumenti.

Passo 4 - Vai a Task Manager.

Passo 5 - All'interno del Task Manager, ordina l'elenco per memoria.

Ora sei in grado di determinare quale sito o estensioni occupano gran parte della tua memoria in Chrome. Questi siti possono ancora essere visitati, anche se non è necessario tenerli aperti in una scheda specifica se non li utilizzerai.

Inoltre, anche se alcuni siti non consumano troppa memoria, avendo troppe schede aperte può ancora consumare le risorse. Questo può portare allo scaricamento della batteria.

Problema 2: la reattività del browser tende ad essere lenta

La reattività del browser tende ad essere lenta? Perché pensi che stia causando Chrome per essere lento? In realtà, poiché Chrome consuma troppe risorse della CPU, tende a rallentare quando non c'è abbastanza risorsa disponibile.

Una correzione che puoi fare riguarda la cache. Chrome memorizza i tuoi dati e la cronologia per quanto riguarda la navigazione web nella cache. Questo può aiutare ad accelerare l'esperienza di navigazione. Tuttavia, quando il tuo Mac inizia a calare nella memoria o nello spazio, può portare a rallentare le cose.

Strumenti per la pulizia del Mac può essere un modo più semplice per cancellare il browser e risolvere i problemi comuni ad esso associati. Uno è con uno strumento chiamato Pulizia del browser di iMyMac.

Scarica gratis


Ecco come utilizzarlo passo passo:

Passo 1: scarica e avvia iMyMac-PowerMyMac.

Passo 2: fai clic su Browser Cleaner - Privacy in ToolKit e fai clic sul pulsante Scansione per eseguire una scansione completa dei dati del browser.

Passo 3: Visualizza in anteprima e scegli il browser desiderato (in questo caso, Chrome). E scegli le varie categorie che vuoi eliminare nella parte destra dello schermo.

Passo 4: premere Pulisci e confermare il processo. Attendere il completamento del processo di pulizia.
Privacy Chrome Elimina

Problema 3: il browser Chrome si blocca

Cosa succede se il browser Chrome continua a bloccarsi? Il cerchio arcobaleno che gira appare sul dispositivo per molto tempo. Questo problema è comune soprattutto quando si utilizza continuamente il browser.

Quello che devi fare è eliminare la cache del browser. Per risolvere questo problema, puoi seguire i passaggi seguenti:

Ecco come eliminare manualmente la cache di Chrome:

Passo 1 - Avvia Chrome.
Passo 2 - Visita Impostazioni.
Passo 3 - Vai a più strumenti.
Passo 4 - Vai a Cancella dati di navigazione e scegli Cancella dati di navigazione.
Passo 5 - Controlla quanto segue: cronologia, cookie, cache e altri tipi di dati del browser che potresti voler pulire.
Passo 6 - Hit Cancella dati di navigazione.

Problema 4: il browser Chrome si blocca

Quando il tuo browser continua a bloccarsi tutto il tempo, è un grosso problema e afferma che qualcosa deve essere rotto. Ma cosa dovremmo fare con esso? Certo, lo aggiustiamo.

Una delle cause più comuni di arresto anomalo è l'estensione di Chrome. Queste estensioni rendono la nostra esperienza di navigazione più veloce o più produttiva.

Tuttavia, a volte possono essere danneggiati e introdurre bug nel sistema di Chrome, portando così al suo arresto.

Ma cosa dovresti fare con le estensioni di Chrome problematiche?

Innanzitutto, devi aggiornare tutto. Devi assicurarti che Chrome sia effettivamente aggiornato alla sua versione più recente. Lo stesso vale per TUTTE le estensioni.

Se questo non funziona o se tutto è già aggiornato alla sua ultima versione, una cosa che puoi fare è disattivare manualmente TUTTE le estensioni.

Quindi, puoi riaccenderli uno per uno. In questo modo, puoi determinare quali estensioni causano il blocco di Chrome.

Le persone leggono anche:Come disinstallare completamente le app Mac?

Ecco come disabilitare e / o rimuovere manualmente le estensioni di Chrome:

Passo 1 - Avvia Chrome.

Passo 2 - Visita Impostazioni quindi visita Estensioni.

Passo 3: deseleziona tutte le estensioni per disabilitarle.

Passo 4 - Chiudi Chrome e aprilo di nuovo.

Dopo aver disattivato tutte le estensioni, trasformale ciascuna (una alla volta). Controlla per vedere quale estensione provoca l'arresto anomalo.

Se hai trovato quello che causa problemi, puoi semplicemente eliminare questa estensione facendo clic sull'icona Cestino situata accanto ad essa in Impostazioni> Estensioni.

Problema 5: pagine che non si caricano quando si utilizza Chrome

Il messaggio di Chrome quando una pagina non riesce a caricare è: Aw snap!

Esistono molti motivi per cui una pagina non viene caricata in Chrome. Ecco alcune correzioni che puoi provare a risolvere questo problema:

Passo 1 - Verifica della connessione Internet.

Passo 2 - Aggiornamento di Chrome.

Passo 3 - Riavvio del dispositivo Mac.

Passo 4 - Rimozione di estensioni di Chrome (puoi farlo seguendo i passaggi indicati in Problema #4).

Dopo aver provato tutti i possibili metodi per risolvere questo problema e ancora non ha funzionato, potrebbe essere necessario reinstallare o ripristinare il browser Chrome. Non sai come fare questo? Dai un'occhiata alla prossima parte di questa guida.

Problema 6: aggiornamento di Chrome non riuscito

A volte, Chrome non si aggiornerà su un dispositivo Mac. Innanzitutto, devi attendere alcuni giorni prima che l'aggiornamento inizi a verificarsi.

Tuttavia, se è trascorsa una settimana e l'aggiornamento non è ancora stato completato, potrebbe essere necessario ripristinare o reinstallare il browser Chrome.

Ecco come ripristinare manualmente il browser Chrome:

Passo 1 - Apri Chrome.

Passo 2 - Vai a Impostazioni.

Passo 3 - Scorri verso il basso e premi Impostazioni avanzate.

Passo 4 - Scorri verso il basso e fai clic su Ripristina impostazioni.

Passo 5 - Leggi il pop-up che appare e Ripristina.

Passo 6 - Chiudi Chrome e aprilo di nuovo.

Passo 7 - Riprovare l'aggiornamento.


Se il browser continua a non aggiornarsi, potrebbe essere necessario scaricare un file di installazione specifico nel sito Web ufficiale di Chrome e installarlo di nuovo. Il file di installazione dovrebbe essere l'ultimo.

Parte 4: Come impostare Chrome?

Ci sono ancora alcune modifiche che puoi fare per migliorare la tua esperienza di navigazione in Chrome.

Vediamoli:

1 - Attivazione di Prefetch

Vuoi che le pagine web vengano effettivamente caricate più velocemente di prima? Devi semplicemente andare su Impostazioni. Quindi, vai su Impostazioni avanzate e poi Privacy.

Assicurati che "prefetch" sia attivato o attivato. Quello che succede è che le tue risorse saranno mantenute sul tuo sistema e caricherà automaticamente una pagina web la prossima volta che verrà visitata.

2 - Utilizzo di funzionalità sperimentali

Chrome ha caratteristiche nascoste --- funzionalità attualmente in fase di sviluppo. Per accedervi, puoi semplicemente digitare chrome: // flags. Metti questo nella barra degli indirizzi situata nella parte superiore dell'interfaccia.

Premere Invio dopo. Ecco alcune delle cose che puoi fare / avere con questo:

  • Cerca di attivare lo scorrimento uniforme e attivarlo per ottenere uno scorrimento fluido sul tuo browser.
  • Cerca il numero di thread raster. Quindi cambia da predefinito a 4. Ciò comporterà l'accelerazione del caricamento dell'immagine.
  • Attiva le funzionalità della tela sperimentale per aumentare i tempi di caricamento delle pagine.

Prendi nota del fatto che devi riavviare Chrome per consentire l'esecuzione delle modifiche alle funzioni. Se vuoi annullare queste modifiche, premi "Ripristina Predefinito" nella pagina appena inserita (chrome: // flags).

3 - Utilizzo delle scorciatoie nel browser

Con l'utilizzo di scorciatoie, la tua esperienza di navigazione sarà più veloce. Impara queste scorciatoie e lasciati stupire dalla velocità con cui la tua esperienza di navigazione può essere:

  • Nuova scheda: comando + T
  • Nascondi Chrome: comando + H
  • Ricarica pagina: comando + R

Altri comandi sono disponibili nella pagina di supporto ufficiale di Google Chrome qui.

Parte 5: In conclusione

Chrome può essere un ottimo browser da utilizzare quando navighi su Internet. Ma non è senza difetti. Puoi semplicemente usare questa guida per risolvere i problemi più comuni che trovi su Chrome di Mac.

Inoltre, puoi utilizzare Browser Cleaner di iMyMac per risolvere un problema di Chrome comune trovato su Mac. Se ti trovi bloccato, torna semplicemente a questa guida per risolvere i tuoi problemi di Chrome.